domenica 7 agosto 2011

l'euro un errore storico

Sottoscrivi con BloglinesANSA.it > Politica > News

Bossi: l'euro un errore storico

'E' il Sud che rischia di fallire'

07 agosto, 12:35

Bossi

PONTIDA (BERGAMO) - Umberto Bossi è tornato a criticare l'adozione dell'euro da parte dell'Italia, in quanto moneta forte "per uno stato debole", tanto da rappresentare un "errore storico". "Forse noi al nord, in Padania, potremmo farcela con un moneta forte - ha sostenuto il leader della lega a una festa del partito - ma il sud rischia di fallire". Proprio a proposito di quest'ultimo Bossi davanti ai militanti si è lasciato andare anche ad un paragone, riferendosi alla crisi che ha di recente colpito l'economia di Grecia e Irlanda nell'Eurozona: "l'Irlanda faceva le padelle e la Grecia non faceva un cazzo, il nostro sud faceva un cazzo come la Grecia", quando fu imposta una moneta forte dai Savoia all'unificazione dell'Italia, altro errore storico indicato da Bossi insieme all'adozione dell'euro.Fonte: Ansa.it

Nessun commento: