lunedì 8 agosto 2011

DEMAGOGIA E LA FISSAZIONE DI MESSER PRODI

Sottoscrivi con Bloglines
"Almeno, temporaneamente e fino al raggiungimento dell'obbiettivo, sia posto un tetto ai redditi massimi percepiti con denaro pubblico. Vedrete che, se funziona, anche il privato, poi, seguirà. Settemila euro al mese possono sembrare una cifra congrua? Noi crediamo di si! Ed allora venga posto questo tetto massimo a tutte le retribuzioni che superano quel livello. E la cifra che sorpassa quel livello venga tassata al 90%"

E' la proposta dell'associazione "Cantiere dell'Ulivo", a sostegno della quale è stata lanciata una raccolta di firme

Forum/ Sei d’accordo con la proposta del Cantiere dell’Ulivo?

Nessun commento: